Disegnare nella maggioranza – è imbarazzante

“Disegnare nella maggioranza – è imbarazzante. Chieda ai giocatori. ” Carrera perde “Spartacus”
Il campione ha condiviso punti con Tosno e si è nuovamente disonorato a San Pietroburgo.

Quando sembra che in “Spartacus” finito spettatori storie sorprendenti, tiro rosso e bianco una serie fresco e unico in Premier League.

“Lead 2-0 con la squadra che gioca in minoranza, e finisce con un tiraggio – è imbarazzante. Ciò è inaccettabile “, ha ammesso Carrera dopo l’incontro con Tosno.

Nel flash-intervista allo stadio “Petrovsky” non rasato Massimo sembrava arrabbiato e spesso ripetuto la parola “fisica”, che riposa nel fatto che betflag scommesse live i suoi giocatori più volte falliscono la fine della partita non è dovuto alla mancanza di potere: “Non è una condizione fisica – non è la ragione per gli obiettivi mancati. Le ragioni devono essere chieste dai giocatori, non ho spiegazioni. Si tratta del comportamento e dell’approccio dei giocatori “.

Dopo 29 minuti, il giudice ha rimosso il difensore Seldyakov “Tosno” Shakhov: Vitali ha fatto un errore con un passaggio all’indietro e delicatamente afferrato la fuga da solo Pedro Rosu. Il brasiliano è caduto, è stato creduto – suggerito dall’ulteriore arbitro.

“Disegnare nella maggioranza – è imbarazzante. Chieda ai giocatori. ” Carrera perde “Spartacus”
Foto: Campionato

Da allora, la squadra di Dmitry Parfenov ha operato con dieci uomini e sei minuti dopo Jikia ha aperto il punteggio. Subito Carrera reagito sostituzione grassetto: invece di Taxco italiano Promes rilasciato, dando il circuito di avviamento con tre tsentrdefami.

Ciò che è venuto fuori di esso: per tutta la partita la squadra di casa, che ha giocato più di un’ora in minoranza, hanno creato altrettanti tiri in porta betflag bonus senza deposito (6) e occasioni da gol (4), e il numero di ospiti. Come se Tosno non avesse affatto una carta rossa.

Punteggio (da non confondere con il gioco) a favore di “Spartacus” oscurato lesioni Tigiev, infortunio al ginocchio: un difensore versatile speso una grande partita, ma si è rotta l’ala sinistra oscenamente gridò di dolore e ha lasciato il prato, sostituito Kombarova.

Al 63 ° minuto Pashalich ha chiesto il portiere Yurchenko – e il punteggio è stato di 2: 0. Così Tosno dei giocatori “non dimenticare la creazione di attacchi pericolosi (Zabolotnyi stessa battere attraverso il bar), e il bianco rosso e periodicamente in preda al panico in fretta e purificato nella zona di libero Artyoma Rebrova.

“Disegnare nella maggioranza – è imbarazzante. Chieda ai giocatori. ” Carrera perde “Spartacus”
Foto: Campionato

Non appena il nastro di Twitter era pieno di elogi accurati per Petkovich, il serbo cominciò a portare fatalmente. L’emergere del primo gol – uno stipite personali Marco (bussato a piedi di qualcun altro), e il secondo perso la palla Petkovic è stato coinvolto perché la squadra ha ceduto al caos nella difesa.

86 ° e 90 ° – due gol e un segnale “Tosno” rapido “per la nuova vergogna del” popolo “. E ancora i tifosi sentono un resoconto familiare: “I rivali del rosso e del bianco hanno avuto il miglior gioco della stagione”. Un incubo per il club di Mosca, questa frase – lodi per il Carrera avversari squadra volitiva – da un round all’altro volare in aria.

“Spartacus” in questa stagione, è affetto da incontinenza sport, il calcio si prepara deperibili, durata che scade prima del tempo normale partite.

Ovviamente, anche in questa situazione, è necessario rallentare i giocatori: che diavolo stanno sempre girando e perdendo punti? Solo non ci sono risposte da loro, giudicando per l’invarianza dei risultati. Vedere l’errore di sistema e le difficoltà personali nel primo turno betflag casino, parlare di statistiche, ha osservato errori individuali, ma non capisco come affrontare questo in un senso di squadra.

“Disegnare nella maggioranza – è imbarazzante. Chieda ai giocatori. ” Carrera perde “Spartacus”
Foto: Campionato

Pertanto, chiedere all’allenatore capo – questa è l’abitudine di calcio. E la risposta corretta, sul quale la fondazione dei risultati per migliorare la situazione, non c’è nemmeno nella mente del allenatore sconvolto.

La Champions League non lo aiuterà – basta aggiungere altre domande. Massimo Carrera perde “Spartacus” qui e ora.